In primo piano

Gli indirizzi del cuore dei cuochi di Milano

09-01-2018

Ognuna delle schede della Guida di IdentitÓ contiene la voce Lo chef consiglia. Sotto la Madonnina, le insegne sono 53. Indirizzi da segnarsi per mangiare, bere o comprare

Il ristorante pi├╣ gettonato dai cuochi di Milano? Trippa di Diego Rossi (nella foto) e Pietro Caroli

Il ristorante più gettonato dai cuochi di Milano? Trippa di Diego Rossi (nella foto) e Pietro Caroli

Nel momento in cui scriviamo, il numero di ristoranti recensiti nella nostra Guida 2018 è salito 910. Ma le segnalazioni di insegne del nostro progetto online non si ferma a questa cifra perché quasi tutti i cuochi di queste insegne sono stati da noi interrogati su una questione precisa: qual è il posto in cui vai a mangiare (o bere, o comprare o mangiare un gelato) nella tua città? Dove ti rifugi appena hai un momento libero? E' la voce Chef consiglia, un'interessante "guida nella guida", che vi aiutiamo a consultare da qui. Oggi iniziamo con gli chef di Milano.

Fabrizio Albini (The Stage)
Serge Milano, via Mazzini 8, +39 02 89094918, Milano
Al pomeriggio, il cannoncino è antistress.

Matteo Aloe (Berberè Milano Isola)
Joia, via Panfilo 18, +39 02 29522124, Milano
Perché di Pietro Leemann ce n'è uno al mondo. Leggi la scheda.

Marco Ambrosino (28 Posti)
Elita Bar, via Corsico 5, +39.02.36798711, Milano
Qualche metro accanto al mio ristorante: da Alioscia si mangia e beve bene.

Andrea Aprea (Vun)
Il Massimo del Gelato, via Castelvetro 18, +39.023494943, Milano
Massimo, Mirela e Alessio fanno un ottimo gelato.

Enrico Bartolini (Mudec)
Finger's, via S. Gerolamo Emiliani 2, +39.02.54122675, Milano
Roberto Okabe mi dà sempre cose buone e mi rende spensierato.

Due segnalazioni per la Macelleria L'Annunciata di Bruno Rebuffi e Mauro Brun

Due segnalazioni per la Macelleria L'Annunciata di Bruno RebuffiMauro Brun

Cesare Battisti (Ratanà) e Domenico Della Salandra (Desinolento)
Macelleria L'Annunciata, via dell'Annunciata 10, + 39.02.6572299, Milano
Le grandi carni piemontesi di Bruno RebuffiMauro Brun.

Andrea Berton (Berton)
Dry, viale Vittorio Veneto 28, +39.02.63471564, Milano 
Pizza e cocktail, nella seconda apertura dopo via Solferino. Leggi la scheda.

Michele Biassoni (Iyo)
Rovello 18, via Tivoli 2, +39.02.72093709, Milano
Un'atmosfera che mi fa sentire a casa.

Daniel Canzian (Daniel)
Latteria di San Marco, via S. Marco 24, +39.02.6597653Milano
Indirizzo da Vecchia Milano.

Giorgio Caruso (Lievità)
Trita, piazza XXIV Maggio 6, + 39.02.83241074, Milano
Buonissimi hamburger.

Luca Catalfamo (Casa Ramen Super)
Ta-Hua, via Gustavo Fara 15, +39.02.66987042, Milano
Un ottimo ristorante cinese.

Roberto Conti (Trussardi alla Scala)
Agriturismo Casale del Mare, Strada Vicinale delle Spianate,  +39.0586.759007, Castiglioncello (Livorno)
Per il vino e i prodotti dell'orto.

Carlo Cracco (Cracco in Galleria)
Aromando bistrot, via Moscati 13, +39.02.36744172, Milano
Il bistrot di Cristina e Savio Bina.

Alice Delcourt (Erba Brusca) e Diego Rossi (Trippa)
Pastamadre, via Corio 8, + 39.02.55190020, Milano
Intimo, piatti mediterranei e creativi.

Federico Della Vecchia (Bioesserì)
Macelleria Popolare, piazza XXIV Maggio 105, +39.02.39468368, Milano
La carne secondo Giuseppe Zen, titolare anche di Mangiari di Strada.

Pâtisserie des Rêves

Pâtisserie des Rêves

Antonio Facciolo (La Brisa)
Patisserie des Reves, corso Magenta 7, + 39.02.84075829, Milano
Pasticceria di grandi classici rivisti.

Fabrizio Ferrari (Unico)
Gattopardo Cafè, via Piero della Francesca 47, +39.02.34537699, Milano
Uno spazio di creatività in una chiesa sconsacrata.

Matteo Fronduti (Manna)
Le Api Osteria, via Foldi 1, +39.02.84575100, Milano. Leggi la scheda.

Leonardo Giannico e Vincenzo Masi (Taverna Gourmet)
La Taverna Pizzeria, via Anzani 3, +39.02.59900793, Milano
Trattoria rustica con pizze napoletane.

Giovanni Giberti (Pavè)
Monkey Cocktail Bar, via Napo Torriani 5, +39.320.2973647, Milano
Piccolo locale, grandio cocktail.

Gaia Giordano (Spazio Milano), Antonio Guida (Seta del Mandarin), Andrea Marroni (Dabass), Luca Pedata (Carlo e Camilla in Segheria) e Federico Sisti (Il Ronchettino)
Trippa, via Vasari 9, Milano, +39.327.6687908, Milano
La trattoria di nuova concezione di Diego Rossi e Pietro Caroli. Leggi la scheda.

Filippo Gozzoli (Armani)
Gelateria Toldo, via Ponte Vetero 9, + 39.02.86460863, Milano
Grande gelato, ottima pasticceria e caffè squisito.

Wu Jing (Dim Sum)
Bon Wei, via Ludovico Castelvetro 16/18, +39.02.341308Milano
Cucina cinese autentica. Leggi la scheda.

Yoshinobu Kurio (Yoshi)
Don Juan, via Altaguardia 2, +39.02.58430805, Milano
Ristorante argentino. Specialità, parrilla.

La vista dal cocktail bar Radio Rooftop Milan

La vista dal cocktail bar Radio Rooftop Milan

Federico La Paglia (Sikelaia)
Radio Rooftop Bar, via Marco Polo 18, +39.02.84220108, Milano
Ottimi cocktail con vista sulla skyline cittadina.

Pietro Leemann (Joia)
Ginmi, via Paisiello 7, +39.02.29516394Milano
Cucina coreana di qualità. Il riso è servito su pietra bollente con tofu e ortaggi.

Juan Lema (Mirta)
Ratanà. Leggi la scheda.

Felice Lo Basso (Felix Lo Basso)
Mimì gourmet, piazzale Baiamonti 3, +39.333.2455629Milano
Panzerotti pugliesi da urlo.

Massimiliano Masuelli (Masuelli San Marco)
Enoteca Bibendum, via Ristori 2, +39.02.29531654, Milano,
Pizza e ottima selezione di birre artigianali.

Yoko Matsuda (Yuzu)
Su Garden, via Carlo Tenca 12, +39.02.36746363, Milano
Cucina cinese molto creativa e curata.

Hide Matsumoto (Le Api)
Trattoria Nuovo Macello, via Cesare Lombroso 20, +39.02.59902122, Milano
Una famiglia dedita alla cucina dal 1959. Leggi la scheda.

Matteo Monti (Rebelot del Pont)
Cascina Bellaria, via Cascina Bellaria 90, +39.02.48206551, Milano
Un progetto lodevole alle porte della città.

Giancarlo Morelli (Hotel Viù)
La Fiorida, via Lungo Adda 12, + 39.0342.680846, Mantello (Sondrio)
A me piace soprattutto il ristorante tradizionale. Leggi la scheda.

Alessandro Negrini e Fabio Pisani (Il Luogo di Aimo e Nadia)
Pizzeria Dell''Angolo, via Villoresi 71, +39.02.9022577, Vittuone (Milano)
Il posto perfetto per una pizza e una cucina fatte bene e per star bene coi bambini. Leggi la scheda.

Saka Bar 2038

Saka Bar 2038

Yoshikazu Ninomiya (Fukurou)
Saka Bar 2038, via Marghera 51, +39.02.49465970, Milano
Cibo giapponese autentico.

Roberto Okabe (Finger's Garden)
Terraferma, via Melchiorre Gioia 63, +39.02.67382378, Milano
Tutto il meglio della tradizione italiana.

Masaki Okada (Iyo)
Pescheria Sardamar, via Ampere 126, Milano
Pesce sempre freschissimo.

Alberto Minio Paluello (Mantra Raw Vegan)
28 Posti, Milano leggi la scheda.

Guglielmo Paolucci e Keisuke Koga (Gong) ed Eugenio Roncoroni (Al Mercato)
Saketeca Go, viale Piave 5, +39.02.76015120, Milano
Il tempio del sake e di piccoli piatti gustosi.

Denis Pedron (Langosteria)
Osteria il Giardinetto, via Tortona 17, + 39.02.8393807, Milano
Cucina semplice piacentina e milanese.

Matias Perdomo e Simon Press (Contraste) e Michel La Moon (La Griglia di Varrone)
Antica Trattoria del Gallo, via Privata Gerli 3, +39.02.9085276, Gaggiano (Milano)
Da Paolo Reina, piatti storici e cucina semplice e ben fatta.

Vasiliki Pierrakea (Vasiliki Kouzina)
Bottiglieria Spartaco, via Spartaco 11, +39.02.84568911, Milano
La sommelier giapponese Norie Harada è una donna davvero appassionata e seleziona splendide bottiglie.

Paolo Pivato (La Bottega del Vino)
Giancarlo Morelli, via Fioravanti 2, +39.02.80010918, Milano
Un'ottima nuova apertura. Leggi la scheda.

Giuseppe Postorino (Da Noi In del Magna Pars)
Vaghi Specialità Alimentari, via Trieste 6, +39.0382.586057, San Genesio e Uniti (Pavia)
Marco Vaghi è un grande affinatore di formaggi.

Due citazioni per Peck

Due citazioni per Peck

Wicky Priyan (Wicky's) e Matteo Torretta (Asola)
Peck, via Spadari 9, +39.02.8023161, Milano
La gastronomia simbolo della città.

Claudio Sadler (Sadler)
Maison Borella, alzaia Naviglio Grande 8, +39.02.58109114, Milano
Ospitalità e ottima cucina sui Navigli.

Elio Sironi (Ceresio 7)
Camp di Cent Pertigh, viale Trento e Trieste 63, +39.0362.900331, Carate Brianza (Milano)
In un ex convento, un ristorante dal fascino antico.

Luigi Taglienti (Lume)
La Cantina di Manuela, via Procaccini 41, +39.02.3452034, Milano
Cucina regionale in un locale rustico.

Yoji Tokuyoshi (Tokuyoshi)
Wood*ing Bar, via Garigliano 8, Milano
I cocktail wild mixology di Valeria Mosca.

Giovanni Traversone (Trattoria del Nuovo Macello)
Al Maggese, via Lattuada 17, + 39.02.55192441Milano
Piccola trattoria rimodernata, proposte interessanti, materie prime di qualità.

Viviana Varese (Alice)
Pasticceria Besuschio, piazza Marconi 59, +39.02.94966479, Abbiategrasso (Milano)
Da 170 anni, tempio del dolce alle porte di Milano.

Giuseppe Zen (Mangiari di strada)
(R)esistenza Casearia, piazza XXIV Maggio 105, Milano
Il mio banco di formaggi a latte crudo al Mercato della Darsena. 

Guoqing Zhang (Bon Wei)
Dolci Namura, via Castelvetro 16, +39.02.34534176, Milano
Pasticceria, tra gusto e benessere.

Gabriele Zanatta
Gabriele Zanatta

classe 1973, laurea in Filosofia, giornalista freelance, coordina i contenuti della Guida ai Ristoranti di Identità Golose dalla prima edizione (2007), collabora con varie testate e tiene lezioni di gastronomia presso diversi istituti e università. twitter @gabrielezanatt