Francia

Mirazur

"Una cucina libera, creativa, rispettosa" si legge sul bel sito del ristorante e non si può non condividere al cento per cento. Qui è tutto bello, qui non si vede l'ora di tornare: basterebbe sedersi e guardare il Mediterraneo che non finisce mai, il Grande Blu davanti ai vostri occhi e, sulla destra, Mentone che di giorno è un dipinto sfavillante di sole e luce e di notte un presepio. Quindi, immaginate un po' voi se a questa meraviglia si affianca anche una grande cucina fatta di bellezza e bontà, leggerezza e digeribilità, classe e innovazione.

Modernissima, certo, eppure così radicata dentro il territorio, sorretta da una ricerca ostinata e amorevole dei prodotti, del mare e della terra, dell'orto e della montagna: strepitosi gamberi, funghi porcini, castagne, agrumi e zafferano e il pesce dalle barche dei pescatori e le verdure dell'orto dello chef e l'olio di oliva.

Con questo ben di dio, il geniale Mauro Colagreco e il bravissimo Antonio Buono, campione della San Pellegrino Young Chef 2018 riservata ai giovani per la Francia (e rappresentante di una brigata sempre più italiana, sia in cucina che in sala), propongono entrée meravigliose, prima di partire col San Pietro al curry verde e sedano del giardino, Piglet Nero di Bigorre, Ceci verdi con trippe di merluzzo, Carpaccio di manzo con erbe e fiori selvatici di montagna, Tessitura di fichi (Pannacotta, gel e granita di fico) e il golosissimo Ciliegia (Mousse di cioccolato, gelato al fiordilatte) per una chiusura dolce e straordinaria di una sempre emozionante sosta. Difficile trovare di meglio con 90 euro.

Brambilla-Serrani

Chef
Mauro Colagreco

Vai alla scheda dello chef

Sous-chef
Antonio Buono

Ai dolci
Florensia Montes

In sala
Laurent Bouveyron

In cantina
Benoit Huguenin

Contatti

+ 33 4 92418686
30, avenue Aristide Briand
06500 - Mentone
mirazur.fr
reservation@mirazur.fr


Chiusura
l'intero lunedì, l'intero martedì, mercoledì a pranzo; l'intero lunedì e martedì a pranzo nel periodo luglio-agosto
Ferie
15 dicembre-28 febbraio
Carte di credito
solo Visa, Mastercard e American Express
Menu degustazione
110, 160 e 210 euro

Cos'ha scoperto lo chef
la voglia di sviluppare sempre di più un territorio ricchissimo
Perché fermarsi
per una cucina alta e lievissima, con vista da sogno

Lo chef consiglia
La Merenda, 4 rue Raoul Bosio, Nizza, lamerenda.net

+

Dove dormire
Hotel Napoleon, 29 porte de France, Mentone, info@napoleon-menton.com

+ 33.4.93358950

Claudio De Min
Claudio De Min

veneziano, giornalista, una vita dedicata allo sport da inviato (e adesso da appassionato e tifoso), cura da dieci anni "Gusto", la pagina di enogastronomia del Gazzettino di Venezia.

Condividi l'articolo