Emilia Romagna

L'Erba del Re

Il calore del legno bruno legato a colori chiari che richiamano la linearità, l'essenziale: questo è L'Erba del Re, un terreno sicuro, rassicurante, che parte dalla ricca tradizione modenese per accompagnare anche l'ospite più reticente in un percorso che rilegge le ricette classiche in una chiave personale, non abbondando mai la tensione verso la pulizia del piatto e del gusto.

Definire Luca Marchini un uomo pacato è assolutamente riduttivo: nei suoi piatti c'è studio, attenzione, istinto che viene ammorbidito da richiami culinari forbiti, la grinta celata dalla ricerca di un equilibrio, la solidità foriera di equilibrio, una sicurezza ricercata, mai scontata, ma anche qualche ardito. Pochi ingredienti che concentrino sapori e gusti: "Nell'ultimo anno mi sono concentrato sugli infusi, aromatizzando liquidi che ho poi utilizzato per cuocere pasta, riso o per il pane: trovo affascinante la capacità di concentrare profumi e intensificando gli aromi palatali dei piatti, senza percepirne il profumo in bocca, creando in sostanza piatti più leggeri e digeribili" racconta lo chef.

Nonostante le origini aretine (il basilico è l'erba del re da cui prende il nome il ristorante), da bravo modenese, Marchini spicca per i primi piatti a pasta fresca ripiena: da provare la Campania e l’Emilia, cozze, panna acida e tortellini bugiardi o i ravioli con coniglio al forno, salsa ai fegatini e fragole. L'ultima novità è invece un dessert: la Crema pasticcera all'olio extravergine, gelato ai capperi essiccati e lampascioni caramellati, un dessert dolce dalla tonalità salina e leggermente erbaceo.

Chef
Luca Marchini

Sous-chef
Pietro Gisondi

Ai dolci
Daniele Marinelli

In sala
Luca Montecalvo

In cantina
Matteo Pola

Contatti

+ 39 059 218188
via Castel Maraldo, 45
41121 - Modena
lerbadelre.it
ristorante@lerbadelre.it


Chiusura
l'intera domenica e lunedì a pranzo
Ferie
tre settimane variabili ad agosto e una a gennaio
Menu degustazione
80, 85 e 100 euro
Antipasto
24 euro
Primo
25 euro
Secondo
35 euro
Dolce
15 euro

Cos'ha scoperto lo chef
gli infusi, per cucinare pasta, riso e aromatizzare il pane, rendendo i piatti più leggeri
Perché fermarsi
per la migliore pasta ripiena rivisitata

Lo chef consiglia
ristorante Antica Moka, via Emilia Est 1496, Modena, info@anticamoka.it

+ 39.059.284008

Dove dormire
Milano Palace Hotel, corso Vittorio Emanuele II 68, Modena, milanopalace.mo@bestwestern.it

+ 39.059.223011

Camilla Rocca
Camilla Rocca

mentre studiava Economia a Verona, passava gli appunti ai compagni, imprenditori vinicoli della Valpolicella: da lì l'amore per il buon cibo e il bere bene. Collabora con Repubblica, Il Giornale, Food 24

Condividi l'articolo