DRINK RESPONSIBLY
DRINK RESPONSIBLY

Ricerca

Lombardia

Ilario Vinciguerra

È esplosa come una bomba a grappolo, la nuova cucina meridionale. Disseminando le sue cariche qua e là per il paese. In prima linea Ilario Vinciguerra, talento campano ormai di casa in Lombardia. Dal 2011 a Gallarate, in quello che era il circolo del bridge. Un ristorante importante per metratura e atmosfera, dove la cucina respira un altro agio, anche grazie alla moglie Marika Chioetto, che tiene le chiavi di una cantina imponente. Effetto maison.

Le linee sono tre, conformemente alla formazione eclettica di Vinciguerra, cresciuto sotto l'ala di Alfonso Iaccarino, ma permeato di influenze grazie alle peregrinazioni straniere: la grande cucina classica come l'avanguardia. In carta si alternano così gli stili e le seduzioni. Si comincia con sfizi fritti dall'appeal plebeo, che teletrasportano in un vicolo napoletano, per proseguire magari con Profumo, piatto premiato al concorso sull'olio di San Sebastian, che esalta a freddo l'aromaticità dell'extravergine sul pesce crudo per via meccanica di scuotimento.

Né manca lo show food, vedi il baccalà crudo di Omaggio a Fontana, su cui al tavolo previa incisione viene versato un latte di provola affumicata che sul ghiaccio secco sprigiona un fumo scenografico, componendo una zuppa fredda piacevolmente acidula, lattica secondo tradizione. Oppure Only for you, dove la pasta secca è cotta secondo una tecnica originale sottovuoto e finita al tavolo dallo chef, per un esito di risottatura nel gusto ma non nella testura. Gran finale con l'Oro di Napoli, pastiera al boccone dove la farcia filologica brilla di una glassa metallizzata.

Alessandra Meldolesi

Umbra di Perugia con residenza a Bologna, è giornalista e scrittrice di cucina. Tra i numeri volumi tradotti e curati, spicca "6, autoritratto della Cucina Italiana d’Avanguardia" per Cucina & Vini

 Brambilla-Serrani

Chef
Ilario Vinciguerra

Vai alla scheda dello chef

Sous-chef
Luca Alberio e Vittoria Ferrante

Ai dolci
Vittoria Ferrante

In sala
Marica Chioetto

In cantina
Marica Chioetto

Contatti

+39 0331 791597
via Roma, 1 (ingresso auto: via Tenconi, 3)
21013 - Gallarate (Varese)
ilariovinciguerra.it
eventi@ilariovinciguerra.it


Chiusura
domenica sera e l'intero mercoledý
Ferie
2 settimane variabili ad agosto
Carte di credito
no Diners
Menu degustazione
105 euro
Antipasto
27 euro
Primo
27 euro
Secondo
28 euro
Dolce
16 euro

Cos'ha scoperto lo chef
le diverse cotture e sfumature del pomodoro
Perché fermarsi
la linguina Contraste, impastata con olio essenziale di limone e cotta nell'acqua di decantazione del Parmigiano, pi¨ una spolverata di pomodoro disidratato.

Lo chef consiglia
il salumificio Minoli a Gallarate

+39.0331.793367

Dove dormire
alla residenza: dentro la struttura ci sono due camere

+39.0331.791597

Condividi l'articolo