Lazio

Imago dell'hotel Hassler

"I miei primi 10 anni". Così potrebbe intitolarsi la biografia di Francesco Apreda che quest'anno ha festeggiato 10 anni di felice collaborazione con il ristorante Imago dell’hotel Hassler di Roma. Grazie ai viaggi dello chef, da sempre in giro per il mondo, con una predilezione per l'Oriente, in primis Giappone e India, Imàgo offre una cucina universale figlia di una grande cultura di quella italiana contaminata da tecniche e materie prime orientali.

In occasione di questo felice decennale, Apreda ha costruito un nuovo menu 10° Anniversario, 10 Classici in evoluzione, in cui ha selezionato i suoi 10Best rinnovandoli senza mutarne il gusto, come per esempio il Cappellotti di Parmigiano che è divenuto Cappellotti di Parmigiano “Doppio Umami” o le Capesante impanate, Shiitake e Tartufo Nero impanate oggi nel panko e lamelle indiane di riso essiccate, una salsa è arricchita da funghi shitake accompagnate con un brodo a parte.

Da sempre appassionato di alghe e vegetali, ha creato il menu "Il Mediterraneo tra alghe, vegetali e spezie" (in versione vegetale e vegana con prodotti di soia creati ad hoc per lui) evidenziando il suo spostarsi sempre più verso il mondo vegetale di mare (alga Nori, lattuga di mare, salicornia, alga Hijik, plancton) e di terra. Un cambiamento necessario dal punto di vista salutistico, nutrizionale e sostenibile, attento al riciclo degli scarti (i suoi blend di spezie contengono infatti bucce essiccate, foglie di friggitelli o frutta disidratata). Senza dimenticare che Imago si trova su una delle più belle terrazze della capitale.

 Brambilla-Serrani

Chef
Francesco Apreda

Vai alla scheda dello chef

Sous-chef
Francesco Focaccia

Ai dolci
Simona Piga

In sala
Marco Amato

In cantina
Alessio Bricoli

Contatti

+ 39 06 69934726
piazza Trinità dei Monti, 6
00187 - Roma
imagorestaurant.com
imago@hotelhassler.it


Chiusura
aperto solo la sera, 7 giorni su 7
Ferie
8-28 gennaio
Prezzo medio vino escluso
130 euro
Menu degustazione
120, 140 e 160 euro

Cos'ha scoperto lo chef
le alghe e spezie per il nuovo menù "Il Mediterraneo tra alghe, vegetali e spezie" anche veg
Perché fermarsi
per il Polpo verace

Lo chef consiglia
Chinappi, via Valenziani 19, Roma, chinappi.it: "perché Stefano è un amico e sa comprare il pesce buono"

+ 39.06.4819005

Dove dormire
presso l'hotel Hassler in cui è situato il ristorante

+ 39.06.699340

Tania Mauri
Tania Mauri

una torinese a Roma. Da sempre nella comunicazione si occupa di enogastronomia "per caso, per passione e per curiosità"

Condividi l'articolo

Guida 2018 - Petra