Veneto

Dalla Libera

E' una poesia la cucina di Andrea Stella. Sapori, prodotti, amore per la materia prima e il territorio. Per il contadino e l'allevatore. Una continua ricerca, un quasi ossessivo pensiero teso a offrire il meglio, il buono e il giusto, a preparare piatti sempre più leggeri e digeribili, ma dove il gusto sia sempre in primo piano, pur tenendo la mano leggerissima nei condimenti. Andrea potrebbe cullarsi sugli allori di una clientela sempre in crescita, affascinata dalla semplicità sua e di tutto lo staff, sala compresa, da piatti non solo appaganti al palato e belli da vedere, invece non smette mai di studiare e sperimentare.

Un visionario che adesso marina la carne nel caffè di miscela arabica e poi costruisce un piatto che si chiama Vitello, caffè arabico e ketchup di zucca. Che asseconda il desiderio della mamma Anna Maria, sempre in cucina con lui («Facciamo una lasagna») e lui la lasagna la fa, certo, ma col pane vecchio («Così non lo buttiamo, che è peccato») e i clienti a chiedersi, estasiati, che tipo di pasta sfoglia ha mai usato e la risposta è un sorriso: «Un nuovo tipo».

Uno che ha in giardino un centinaio e più di erbe aromatiche e fiori e li usa nel Crudo e Cotto, piatto interamente di orto dove troverete melanzane, zucchine e piselli appena scottate, e poi puntarelle e patate (o rape rosse) e tanti, bellissimi fiori, piccolo capolavoro che accontenta, con gusto e leggerezza, sia i golosi senza freni che vegani e vegetariani. E vogliamo parlare dell'Insalata di seppia di Grado con piselli freschi e ristretto di pomodoro datterino? Parliamone, perché no.

Chef
Andrea Stella

Sous-chef
Paolo Stella

Ai dolci
Anna Maria Polegato

In sala
Adele Malagon,Emma Brum,Sandra Serafino e Lo Ubna

In cantina
Andrea e Paolo Stella

Contatti

+39 0438 966295
via Farra, 52
31020 - Sernaglia della Battaglia (Treviso)
trattoriadallalibera.it
info@trattoriadallalibera.it


Chiusura
lunedì; la sera aperto solo da giovedì a sabato
Ferie
variabili
Carte di credito
no Diners
Menu degustazione
38 e 48 euro
Antipasto
10 euro
Primo
14 euro
Secondo
16 euro
Dolce
5 euro
Coperto
2 euro

Cos'ha scoperto lo chef
le cotture nel caffè e lo studio della cottura dei piatti a freddo
Perché fermarsi
per i Ravioli di mascarpone alla polvere di liquirizia abruzzese (o al tartufo, quando c'è)

Lo chef consiglia
Da Ugo, via Erizzo 397, Bigolino (Treviso), daugo.net: ristorante di pesce fra le colline con attenzione alla qualità della materia prima

+39.0423.980296

Dove dormire
agriturismo relais Dolce Vista, via Masarè 4, fraz. S. Stefano, Valdobbiadene (Treviso)

+39.0423.900408

Claudio De Min
Claudio De Min

veneziano, giornalista, una vita dedicata allo sport da inviato (e adesso da appassionato e tifoso), cura da dieci anni "Gusto", la pagina di enogastronomia del Gazzettino di Venezia.

Condividi l'articolo