Emilia Romagna

La Palta

Dalla campagna del piacentino ha saputo mantenere quell'integrità di sapori e il gusto per l'accoglienza che rendono grande l'Emilia Romagna, ma La Palta è lo specchio di una donna forte quanto elegante, tenace quanto gentile. La tradizione emiliana si sveste, si scompone e si riveste di un abito più attuale, dall'innovativa originalità e dall'estetica cromatica ipnotizzante.

Ma La Palta è anche una storia di famiglia, quella unita e salda della vera tradizione italiana, che vede il marito Roberto Gazzola, la sorella Monica e il cognato Marco Sogni partecipare ogni giorno al rito della cena del parentado, con un servizio premuroso senza essere ridondante. Le ampie vetrate avvolte dal verde del territorio rendono l'esperienza simile a un sogno, quello di trovare il perfetto equilibrio tra le ricette artusiane e spinte innovative d'oltrealpe. Si dice che fosse l'allieva prediletta del più piacentino dei francesi, Georges Cogny, ed è facile immaginarlo compiaciuto osservandone la tecnica impeccabile, l'attenzione di Isa per raggiungere la gradevolezza dell'insieme, studiando insieme morbidezze, concordanze, contrasti.

Partendo da Le mie radici (crudo di cavallo, maionese al gutturnio, radici), che di tradizionale hanno giusto la materia prima, passando al risotto alle foglie e frutti di gelsi con animelle, dai cordiali spunti erbacei, passando alla lingua in giardiniera di susine e cipolle rosse si atterra nel tripudio di dolcezza dei dessert. Una carta dei vini che potrebbe far impallidire tanti stellati completa la magia dell'esperienza fuori porta.

Chef
Isa Mazzocchi

Sous-chef
Andrea Molinelli

Ai dolci
Greta Magnani

In sala
Monica Mazzocchi

In cantina
Roberto Gazzola

Contatti

+39 0523 862103
località Bilegno, 67
29011 - Borgonovo Val Tidone (Piacenza)
lapalta.it
lapalta@libero.it


Chiusura
lunedì
Ferie
variabili a luglio e gennaio
Menu degustazione
45 e 75 euro
Antipasto
23 euro
Primo
15 euro
Secondo
28 euro
Dolce
11 euro

Cos'ha scoperto lo chef
ha apprezzato la pasta di legumi, ricca di proteine
Perché fermarsi
per una cucina creativa ma riconoscibile, con salde radici nel territorio

Lo chef consiglia
Le Proposte, frazione Corano, Borgonovo Val Tidone (Piacenza)

+39.0523.845503

Dove dormire
Dimora Corano, via Corano 113, Borgonovo Val Tidone (Piacenza)

+39.0523.860067, +39.339.5469491

Camilla Rocca
Camilla Rocca

 

mentre studiava Economia a Verona, passava gli appunti ai compagni, imprenditori vinicoli della Valpolicella: da lì l'amore per il buon cibo e il bere bene. Collabora con Food24 ,Style, Ansa, Class, Il Giornale

Condividi l'articolo