Veneto

Aga dell'hotel Villa Trieste

Nell'estate del 2014 si alzava il sipario dell'Aga, ristorante gourmet da appena 4 tavoli e 16 coperti: si materializzava così il sogno dei giovani chef Oliver Piras e Alessandra Del Favero, compagni ai fornelli e nella vita. Quello che poteva sembrare un azzardo si è rilevato una scommessa vinta, visto il consenso conquistato sia dal pubblico (trovare posto in stagione è cosa ardua se non si ha prenotato con buon anticipo), sia dalla critica (tra i vari riconoscimenti c'è la stella Michelin arrivata a un solo anno dall'apertura).

“Aga che scorre” è il titolo di uno dei menu degustazione. Qui a fluire vivaci come l'acqua dei torrenti dolomitici sono le idee che la coppia mette in ogni ricetta. La loro cucina ha carattere, si evolve e si affina di stagione in stagione. Le sperimentazioni sono meditate e centrano il segno in piatti ad alto tasso di tecnica. Il focus è sempre sull'orto, che coltivano a pochi metri dal bosco, e sulle erbe raccolte tra i monti, che diventano ingredienti preziosi per quei riusciti giochi di contrasti cercati negli abbinamenti con la carne o il pesce (di acqua dolce).

“Lasciatevi trasportare in un percorso che racconta di noi” è il loro invito. Accettatelo e vivrete una stimolante esperienza golosa, assistiti da un servizio lieve e puntuale. Delizie quali la Steak tartare vegana, rapa rossa, amaranto e erbe dell'orto, il Risotto salvia e ciliegie o il Pollo “tonnato” con acetosa e brodo alla vaniglia rimarranno tra i ricordi più belli del vostro viaggio in Cadore.

 Brambilla-Serrani

Chef
Oliver Piras e Alessandra Del Favero

Vai alla scheda dello chef

In sala
Moira Ianni

In cantina
Moira Ianni

Contatti

+ 39 0436 890134
via Trieste, 6
32046 - San Vito di Cadore (Belluno)
agaristorante.it
info@agaristorante.it


Chiusura
mercoledì
Ferie
ottobre, novembre e maggio
Carte di credito
no American Express e Diners
Menu degustazione
70 e 95 euro
Antipasto
20 euro
Primo
18 euro
Secondo
30 euro
Dolce
15 euro
Coperto
4 euro

Cos'ha scoperto lo chef
il koji per la sua versatilità
Perché fermarsi
per il menu degustazione che è un susseguirsi di sorprese, a partire dai deliziosi "snack" con i quali si aprono le danze

Lo chef consiglia
Pizzeria El Gringo, via Mazzini 21, Calalzo di Cadore (Belluno), elgringo.it: per la preparazione degli impasti e nella scelta degli ingredienti

+ 39.0435.31118

Dove dormire
nelle accoglienti camere dell'hotel Villa Trieste

+ 39.0436.9215

Andrea Ciprian
Andrea Ciprian

Bellunese, classe 1972, è giornalista freelance e da un decennio collabora con diverse testate enogastronomiche venete e nazionali. Dirige il web magazine dolomitireview.com

Condividi l'articolo

Ricette dello chef

Foto Brambilla-Serrani
Oliver Piras e Alessandra Del Favero

Il non tiramis¨