Campania

Francesco & Salvatore Salvo

I fratelli Salvo, Francesco e Salvatore, due giganti della pizza per stazza e professionalità, dal 2010 lavorano insieme per amore di una tradizione di famiglia. La coppia è ben assortita e mette insieme in equilibrio il rigore e la grande organizzazione di un ingegnere, il primo, con la competente manualità e la sensibilità di un vero pizzaiolo, il secondo. Un progetto ambizioso, nato dal dolore di una doppia perdita, prima del padre e poi della pizzeria di famiglia di Portici.

Vogliosi di riscatto, il loro progetto è cresciuto nel tempo modellandosi su nuovi equilibri che, dopo l'abbandono dell'attività da parte del fratello Ciro, hanno sprigionato una rigenerante energia, tanto da collocarli al vertice delle più famose e meritevoli realtà del mondo della pizza. La loro pizzeria è una macchina da guerra: grande organizzazione e puntualità del servizio, materie prime eccellenti, fritti da urlo e pizze memorabili, ricerca in sala e in carta, selezioni attente di vini, birre, champagne, caffè e olio, per offrire un'esperienza unica, che esce fuori dalle logiche della semplice pizzeria e si arricchisce di nuovi valori e punti di forza recuperati da contesti più complessi, propri dell'alta ristorazione. 

Fantastiche le fritture, come la frittatina di pasta di Gragnano e patate interrate del Taburno. Senza eguali la cosacca, con i suoi profumi ancestrali e la sua texture verace e di carattere. Dunque non solo struttura e velocità, i fratelli Salvo sono anche cuore dinamico e lucida passione narrati intorno al disco di pasta lievitato più famoso del mondo.

 Brambilla-Serrani

Chef
Salvatore e Francesco Salvo

Vai alla scheda dello chef

Ai dolci
Salvatore Gabbiano a Pompei

Contatti

+39 081 275306
largo Arso, 10
80046 - San Giorgio a Cremano (Napoli)
salvopizzaioli.it
info@salvopizzaioli.it


Chiusura
domenica
Ferie
15-30 agosto
Carte di credito
no American Express e Diners
Prezzo medio vino escluso
12 euro
Menu degustazione
27 (per due persone) euro

Cos'ha scoperto lo chef
la rivalutazione del pomodoro
Perché fermarsi
per le pizze, certo, ma anche per le fantastiche fritture

Lo chef consiglia
Pasticceria Gabbiano, via Lepanto 153, Pompei (Napoli), gabbianopasticceria.it

+39.081.8636305

Dove dormire
Andris Hotel, via San Vito 190, Ercolano (Napoli), andrishotel.it

+ 39.081.7771312

Valentina Santonastaso
Valentina Santonastaso

Classe 1985, una laurea in Lettere e Filosofia e un master al Gambero Rosso di Napoli, ha una grande passione per le identità culturali e la memoria gastronomica mediterranea

Condividi l'articolo