Sardegna

Cucina.eat

Vien sempre voglia di raccontare l’evoluzione della cucina in Sardegna, area tra le poche in Italia non ancora investita da un processo di valorizzazione che meriterebbe pienamente, divisa com’è tra pochi indirizzi di altissimo livello (alcuni dei quali però strettamente legati alla stagionalità dei flussi turistici), tanta ristorazione “balneare” senza particolare qualità, una tradizione forte che fatica a svecchiarsi e qualche idea nuova di format contemporaneo.

Si inserisce certamente in quest’ultimo ambito la bella esperienza di Cucina.eat a Cagliari, idea moderna di spazio polifunzionale: è enoteca per degustazioni di chicche selezionatissime («Non c’è cantina sui nostri scaffali che non abbiamo visitato, né vino che non abbiamo assaggiato, bevuto e imparato ad amare», spiega la titolare Alessandra Meddi, romana innamorata dell’isola), piccolo emporio per utensili da cucina, libreria con testi fondamentali e gemme da non perdere, luogo per incontri e corsi, bottega di cose buone…

Le stesse si ritrovano nei piatti serviti al ristorante, una sorta di bistrot d’autore che sa ben raccontare la Sardegna coi suoi profumi e i suoi aromi grazie alla mano felice di Mauro Ladu, classe 1984 da Mamoiada, nella Barbagia di Ollolai, provincia di Nuoro. Lui approccia la tradizione con rispetto ma senza timori reverenziali, con stile leggero e al passo coi tempi, appunto bistronomico. Ad affiancarlo è il pugliese Francesco Vitale, classe 1991 da San Michele Salentino. I due si integrano perfettamente: è come se Ladu, la cui storia è legata a triplo filo al prodotto sardo, cogliesse in Vitale quegli spunti che in quest’ultimo derivano dalle molte esperienze blasonate extrasarde: l’esito comunque sia è notevole.

Lo abbiamo sperimentato assaggiando piatti semplici ma di ottimo equilibrio, che sanno – soprattutto – onorare i prodotti dell’isola, come abbiamo spiegato anche qui: La buona Sardegna di Cucina.eat

Chef
Mauro Ladu e Francesco Vitale

Sous-chef
Pierandrea Ligia

In sala
Alessandra Meddi e Martina Moreal

In cantina
Alessandra Meddi e Martina Moreal

Contatti

+39 070 0991098
piazza Galileo Galilei, 1
09128 - Cagliari
shopcucina.it
mail@shopcucina.it


Chiusura
domenica
Ferie
variabili a febbraio
Carte di credito
no American Express
Menu degustazione
20 euro
Antipasto
8 euro
Primo
10 euro
Secondo
14 euro
Dolce
5 euro

Cos'ha scoperto lo chef
la polpessa: un polpo locale dal sapore e dalla sapiditÓ inconfondibili
Perché fermarsi
per la Crema di patate, salsiccia di pecora arrosto, funghi pioppini, polvere di cipolla: golosissimo, la salsiccia Ŕ deliziosa, aromatica, potente. Un piatto-bomba

Lo chef consiglia
il Mercato Civico di San Bendetto, via Francesco Cocco Ortu 50, Cagliari

+

Dove dormire
b&b&b Bed Breakfast Beauty, via Giacomo Leopardi 9, Cagliari, bedandbreakfast.eu

+ 39.338.8779057

Carlo Passera
Carlo Passera

classe 1974, giornalista professionista, si è a lungo occupato soprattutto di politica e nel tempo libero di cibo. Ora fa esattamente l'opposto ed è assai contento così. Appena può, si butta sui viaggi e sulla buona tavola. Caporedattore di identitagolose.it

Condividi l'articolo