Brasile

Lasai

Rafael Costa e Silva e sua moglie, Malena Cardiel, hanno lasciato Mugaritz con il sogno di aprire la loro attività dopo il matrimonio. Dopo aver trovato la location ideale, una casa storica a Botafogo, Rio de Janeiro, hanno pianificato tutto nei minimi dettagli. 

Lasai è un ristorante di grande personalità e la coppia ha una missione ben chiara: assicurare a tutti i clienti un'esperienza indimenticabile. Rafa, come lo chiamano gli amici, è un uomo dai concetti forti ma di poche parole. Mentre il ristorante era in costruzione, ha creato la sua azienda agricola biologica e una rete di produttori. Da Lasai tutto ruota intorno al prodotto. I piatti sono perfettamente eseguiti, senza troppi fronzoli. La cucina propone un mix tra il concetto “dall’azienda agricola alla tavola” e il naturalismo d'avanguardia: eleganza con semplicità, dove il focus sono gli elementi essenziali.

In un paese in cui i prodotti provengono da zone diverse e dove la maggior parte dei ristoranti non segue le stagioni, Lasai va contro corrente, presentando i migliori prodotti regionali ed esclusivamente di stagione. Lo staff lavora come una grande famiglia e si percepisce il loro impegno nel “progetto Lasai”. Questo è un ristorante che ispira le persone a cambiare il proprio atteggiamento nei confronti della cucina di qualità e spinge i professionisti del settore e i clienti a valorizzare ciò che davvero conta in tavola.

Leggi anche
Rio de Janeiro di Rafael Costa e Silva

Chef
Rafael Costa e Silva

Sous-chef
Vinicius Maciel

In sala
Malena Cardiel

In cantina
Maira Freire

Contatti

+55 21 34491834
rua Conde de Irajá, 191
- Rio de Janeiro - Botafogo
lasai.com.br
reservas@lasai.com.br


Chiusura
domenica e lunedì; aperto solo la sera
Ferie
durante il carnevale brasiliano
Menu degustazione
295 e 345 real

Cos'ha scoperto lo chef
gli ingredienti bio del nostro orto e del mercato "organic" di Rio
Perché fermarsi
perché non esistono ristoranti di Rio con prodotti più buoni e freschi e con un concetto unico che mescola lusso e semplicità

Lo chef consiglia
Azumi, Viveiros de Castro 127, Copacabana, ristorante giapponese

+55.21.25414294

Dove dormire
Copacabana Palace, av. Atlântica 1702, Copacabana

+55.21.25487070

Luciana Bianchi
Luciana Bianchi

Italo-brasiliana, è cuoca e food writer. Tra le varie collaborazioni, firma il blog della World’s 50 Best

Condividi l'articolo