DRINK RESPONSIBLY
DRINK RESPONSIBLY

Ricerca

Cile

Boragó

Pochissimi cuochi hanno saputo creare dialoghi completamente nuovi tra i sapori. Rodolfo Guzman ha generato nel Boragó un intero linguaggio di cucina che incoraggia i commensali a decifrare un mondo di ingredienti sconosciuti, anche ai palati più esperti e giramondo. Rovistando nelle lande del Cile, dalle estese e umide coste al deserto di Atacama - uno dei luoghi più aridi del mondo - Guzman ha collezionato, analizzato e catalogato centinaia di nuovi ingredienti che emozioneranno e galvanizzeranno chiunque sia coraggioso abbastanza da dimenticare il mondo conosciuto per tuffarsi in un mondo completamente nuovo.

Il Brodo di finte rocce, fatto con una purea di fagioli neri tradizionali cileni e alofite (piante e alghe che crescono sulle rocce vicino al mare) è un piatto assolutamente da provare: è come staccare un passo nella cultura inesplorata del paese. E il resto del menu degustazione da 18 portate promette sensazioni sorprendenti ai commensali, invitati a succhiare linfa zuccherina dai bastoncini di un lecca-lecca, a mordere funghi grandi come la testa di un uomo, a purificare il palato con esplosioni di menta.

Nulla viene lasciato intatto da Guzman e soci – il suo team è composto da gente felice di raccogliere ingredienti selvatici nella città di Santiago così come di scavare nel profondo delle foreste lussureggianti del paese. Boragó è un posto in cui cenare veramente deliziandosi e conoscendo tutti i diversi sapori che il paese ha da offrire. Qualsiasi serio food lover dovrebbe pensare di venire fin qui.

Ryan King

giornalista internazionale con base a Milano, è web editor di finedininglovers.com ed è orgoglioso di definirsi uomo dello Yorkshire coi piedi per terra, pronto ad assaggiare qualsiasi cosa almeno una volta nella vita. Twitter @RJKingSays

Chef
Rodolfo Guzman

Vai alla scheda dello chef

Ai dolci
Rodolfo Guzman

In sala
Fernando Monzón

In cantina
Dragan Celic

Contatti

+56 (0)2 9538893
avenida Nueva Costanera, 3467
- Santiago del Cile - Vitacura
borago.cl
info@borago.cl


Chiusura
domenica
Ferie
17-19 settembre; 24, 25 e 31 dicembre, 1 gennaio e 1-7 febbraio
Menu degustazione
45.000 e 62.000 pesos cileno

Cos'ha scoperto lo chef
Umeboshi: tecnica dal Giappone che lascia il frutto morbido, acido, salato e con una testura unica
Perché fermarsi
perché è il posto numero uno di cucina cilena moderna

Lo chef consiglia
El Rancho de la Señora María, Los Libertadores km 41, no telefono: la migliore cucina tradizionale del Cile
Dove dormire
Noi Vitacura, av. Nueva Costanera 3736, Vitacura, Santiago, noivitacura.cl

+56.(0)2.29418100

Condividi l'articolo