Spagna

El Celler de Can Roca

Fonti autorevolissime sostengono che tre sia il numero perfetto e Joan, Jordi e Josep Roca i Fontané paiono dimostrarlo. Un cuoco, un pasticcere, un sommelier. Un padre - Joan è il più vecchio -, un figlio - Jordi è il più giovane -, un uomo di spirito (ma sia chiaro: fuori di metafora i tre sono fratelli, rispettivamente del '64, '66 e '78).

Girona è piccola ma ha due cattedrali imprescindibili: quella di Santa Maria, con la navata gotica più grande del pianeta, ed El Celler de Can Roca, il pirotecnico ristorante dei fratelli rocciosi (questo significa il loro cognome). Venire in questa sala smooth, con le vetrate che affacciano sul giardino, con i tavoli che sembrano galleggiare nella penombra, è un pellegrinaggio gastronomico che nessuno deve perdere. Un "camino de Girona" avviato dai genitori - che nel '67 aprirono una trattoria fuori città - e che oggi, forte di tutti i maggiori riconoscimenti internazionali, si percorre seguendo Josep che prima del pasto conduce nelle cucine e alla fine in cantina, dove ha preparato un teatrale (in senso letterale) percorso sensoriale fatto di biglie che tintinnano e tabacchi odorosi.

In mezzo tante corse allestite come piccole scenografie - a partire dal celeberrimo diorama che rievoca il bar di mamma e papà - che si dichiara free-style ma ha il merito mastodontico di tenere sempre al centro il piacere e il gusto, senza mai perdersi in solipsismi gourmet. Carta dei vini che pare la Treccani con i ricarichi più onesti del globo. Perfetta per esagerare.

 Brambilla-Serrani

Chef
Joan Roca

Vai alla scheda dello chef

Sous-chef
Ignacio Baucells e Hernan Lucchetti

Ai dolci
Jordi Roca

In sala
Josep Roca

In cantina
Josep Roca

Contatti

+34 972 222157
carrer Can Sunyer, 48
17007 - Girona
cellercanroca.com
restaurant@cellercanroca.com


Chiusura
l'intera domenica, l'intero lunedì e martedì a pranzo
Ferie
23 dicembre-16 febbraio, 25 marzo-2 aprile e 19-28 agosto
Menu degustazione
solo menu degustazione da 180 e 205 euro

Perché fermarsi
perché qui alberga la gioia della cucina

Lo chef consiglia
Rocambolesc, carrer de Santa Clara 50, Girona, rocambolesc.com: il miglior gelato in città, firmato Jordi Roca

+34.972.416667

Dove dormire
hotel Nord 1901, carrer Nord 7-9, Girona nord1901.com

+34.972.411522

Luca Iaccarino
Luca Iaccarino

viaggia e mangia per Lonely Planet, Osterie d'Italia, Repubblica e la collana I Cento (EDT). Ha scritto "Dire Fare Mangiare" (ADD), "Cibo di strada" (Mondadori), "Il Gusto delle piccole cose" (Mondadori Electa) e ama andar per trattorie e ristoranti di blasone portandosi dietro una moglie riottosa e due figli onnivori

Condividi l'articolo