DRINK RESPONSIBLY
DRINK RESPONSIBLY

Ricerca

Israele

The Norman

The Norman è stata la novità più calda delle ultime stagioni di Tel Aviv: un boutique hotel nel cuore del quartiere Bauhaus (Patrimonio dell'Unesco) ricavato da due splendidi edifici originali - uno in stile modernista e l'altro eclettico - e arredato con una collezione di pezzi di design vintage e opere d'arte contemporanea.

Ma non è solo il progetto architettonico a consacrarlo la destinazione preferita dell'alta borghesia cittadina e del jet set. Sono anche i contenuti gastronomici. Alla guida di questa brasserie mediterranea al piano terra (con un verde dehors e anche una dining room privata) c'è lo chef locale Barak Aharoni, uno che non reprime l'imprinting tecnico transalpino né la passione per i sapori italiani ma che è allo stesso tempo connesso con i migliori artigiani e prodotti del territorio. Per dire: in un viaggio a Roma di qualche anno fa si innamorò delle puntarelle e, tornato a Tel Aviv, ha chiesto a una agricoltrice di iniziare a produrle per lui.

Si parte con Insalata di gamberi, carciofi, menta e pomodori gialli o Capesante con patate dolci, funghi e Cognac. Notevole il Carpaccio piccante di pinna gialla con finocchio e lime così come i cannelloni di granchio reale, issopo e mascarpone. Ma il meglio arriva coi secondi: perfetto il Branzino con crema di cocco ed erbe, monumentale la sirloin steak (frollata 45 giorni in casa). Per concludere una raffinata cheesecake. Cantina con grandi champagne ma anche etichette di nicchia che non ti aspetti. Al rooftop c'è l'altro format dell'hotel con le tapas giapponesi di Dinings, la celebre insegna di Londra.

Federico De Cesare Viola

Romano, scrive di enogastronomia e viaggi sul Sole 24Ore e collabora con numerose testate, tra cui La Repubblica e L’Uomo Vogue. È docente allo Iulm e lecturer in Food Media per diversi college americani. Twitter @fdecesareviola

Chef
Barak Aharoni

Sous-chef
Jeremy Borrow

Ai dolci
Yamit Rayn

In sala
Aviv Derman

In cantina
Daniel Alexandrov

Contatti

+972 3 5435400
Nachmani street, 23-25
6579441 - Tel Aviv
thenorman.com
restaurants@thenorman.com


Chiusura
mai
Ferie
le feste del calendario ebraico
Prezzo medio vino escluso
350 shekel
Antipasto
61 shekel
Primo
78 shekel
Secondo
135 shekel
Dolce
41 shekel

Perché fermarsi
per assaggiare le Costolette di agnello con topinambur e spinaci, immersi nelle atmosfere coloniali Anni Venti della sala

Lo chef consiglia
Sarona Market, 3 Kalman Magen street, saronamarket.co.il: il mercato coperto di Tel Aviv con ottimi prodotti, café e bistrot
Dove dormire
in una delle 30 camere o 20 suite dell'hotel, nel cuore della Cittą Bianca di Tel Aviv.

Condividi l'articolo