Lombardia

Fukurou

La principale novità di questo autentico ristorante di cucina giapponese, gestito dallo chef Yoshikazu Ninomiya ormai da 8 anni in Italia, è la proposta ben differenziata di menu per pranzo e cena. La carta del pranzo include una decina di Jubako box che possono contenere - a seconda della tipologia e come previsto dalla tradizione culinaria nipponica - ricci di mare, uova di salmone, sashimi, tagli di carne e tempura adagiati su un letto di riso e serviti in accompagnamento a zuppa di miso, assaggino del giorno e verdure sotto sale.

Completano il menu dedicato al pranzo udon, i fritti e una piccola selezione di antipasti. La carta della cena è incentrata invece sul ramen: piatto unico di origine cinese, diventato a partire dagli anni 80 uno dei piatti simbolo della cucina popolare giapponese, a base di tagliatelle di pasta fresca in brodo accompagnate da tagli di carni, pesci, frutti di mare, uova e verdure. Qui il brodo, elemento fondamentale del piatto, ha un sapore deciso e intenso, grazie anche all'utilizzo nella sua preparazione di ossa di maiale, in fedele accordo a quanto previsto dalle regole culinarie del Paese del Sol Levante.

La proposta serale prevede poi una serie di antipasti e dessert anch'essi di autentica tradizione giapponese ed molto ben eseguiti. La nuova formula e la cucina del locale, intimo e ben arredato, sono molto ben apprezzate dalla clientela ed il locale è sempre molto affollato, ragione per la quale consigliamo vivamente di recarsi presto (soprattutto la sera) poichè non sono accettate prenotazioni.

Chef
Yoshikazu Ninomiya

Sous-chef
Kazuto Ozaki

Ai dolci
Yoshikazu Ninomiya

In sala
Haruyuki Hirai

In cantina
Haruyuki Hirai

Contatti

+39 02 40073383
via Trivulzio, 16
20146 - Milano



Chiusura
lunedý e l'ultima domenica del mese
Ferie
15-30 agosto e 1-7 gennaio
Carte di credito
no American Express e Diners
Antipasto
8 euro
Secondo
14 euro
Dolce
5 euro
Coperto
1 euro

Cos'ha scoperto lo chef
l'utilizzo dela tecnica "jukusei" per migliorare il pesce utilizzato nelle preparazioni
Perché fermarsi
per l'ottimo ramen Nagasaki Champon (tagliatelle in brodo di pollo e maiale con gambero, capesante, calamaro, uovo di quaglia, pancetta di maiale, narutomaki, funghi "orecchio di Giuda" e verdure)

Lo chef consiglia
Saka Bar 2038, via Marghera 51, Milano

+39.02.49465970

Dove dormire
hotel Tiziano, via Tiziano 6, Milano, tiziano@minihotel.it

+39.02.4699035

Luca Torretta
Luca Torretta

millesimo 1974, una laurea in Ingegneria civile e un’innata passione per cocktail, distillati e vini, che non si stanca mai di scoprire, conoscere e degustare

Condividi l'articolo