Campania

Al Convento

A due passi dal porticciolo di Cetara, borgo marinaro tra i più amati dai gourmet per una pregiata colatura d’alici, l’estroso Pasquale Torrente è un indiscusso ambasciatore di quest’antico condimento artigianale, usato in cucina con parsimonia per insaporire primi piatti e crostini, ma sorprendente anche su una semplice misticanza d’erbette di campo con extravergine e limone; proprio alla maniera di Torrente.

Aperto dal 1985 dentro un ex convento, con terrazza panoramica, il ristorante è diventato un punto fermo nella valorizzazione del pesce azzurro, in cima a tutto le alici. Lasciata la strada del calcio, a differenza del fratello Vincenzo che militava in serie A, Pasquale a metà anni Ottanta decide di dedicarsi anima e corpo a un’altra passione, la cucina, arrivando a fare di Cetara una sosta raccomandata della Costiera Amalfitana. Passando dalla cucina all’orto si è anche messo a produrre conserve di pomodoro San Marzano in scatolette dalla veste creativa, così buone da diventare un piatto loro stesse, ad esempio con l’Assoluto di San Marzano cotto nella sua passata, più extravergine d’oliva e foglie di basilico.

Sono, invece, un inno alla Costiera il Misto d’Alici (alla scapece, marinate con peperoncino, in frittelle farcite con provola e in gustose polpettine di pane, uovo, pinoli e uvetta sultanina) ma anche un omaggio alla Campania la carta dei vini. Dove non mancano etichette nazionali e bollicine, dallo Champagne alla Franciacorta, ma con un’impronta molto regionale e varie proposte al calice. Da giugno ad agosto orario continuato dalle 12 alle 23,30.

 Brambilla-Serrani

Chef
Pasquale Torrente

Vai alla scheda dello chef

Sous-chef
Raffaella Giordano e Angelo Bencarpino

Ai dolci
Raffaella Giordano

In sala
Gaetano Lamberti

In cantina
Pasquale Torrente e Gaetano Lamberti

Contatti

+ 39 089 261039
piazza San Francesco, 16
84010 - Cetara (Salerno)
alconvento.net
info@alconvento.net


Chiusura
mercoledì, ma solo dal 15 settembre al 15 aprile
Ferie
mai
Carte di credito
no Diners
Prezzo medio vino escluso
45 euro
Menu degustazione
35 euro

Cos'ha scoperto lo chef
l'olio di frittura Frienn elaborato insieme all'Università di Bologna e Olitalia
Perché fermarsi
per il Tortino di scarola saltata con olive, pinoli, uvetta sultanina e bottarga di tonno

Lo chef consiglia
Chocolamì, corso Federici 35, Cetara (Salerno): un'ottima piccola pasticceria da grandi materie prime

+ 39.089.261614

Dove dormire
Farfalle e Gabbiani, piazza Campinola, Tramonti (Salerno), farfalleegabbiani.it

+ 39.089.856469

Massimiliano Rella
Massimiliano Rella

Giornalista, fotografo, comunicatore nei settori turismo, viaggi, enogastronomia. www.maxrella.com 

Condividi l'articolo

Ricette dello chef

Guida 2018 - Olitalia 2