DRINK RESPONSIBLY
DRINK RESPONSIBLY

Ricerca

Lombardia

Contraste

«Non vorrei che tu, cliente, venissi qui per giudicarmi. Mi piacerebbe che costruissimo un percorso assieme. Che mi dicessi cos’ha voglia veramente di mangiare. Che mi spiegassi chi sei».

Benvenuti da Contraste, dove tutto funziona all'opposto, come allo specchio: lo chef si sottrae dai riflettori e vi spinge sotto il commensale. Non è il maître (l’ottimo Thomas Piras) a elencare le proposte del giorno ma il cliente a confessare ciò che ha voglia di mangiare. Una sfida coraggiosa. Ma l’impegno a vincerla è massimo: più gli ordini sono vari (una comanda tipo: «al tavolo 7 lei è intollerante al nichel, non vuole il pesce crudo e ama le animelle; lui non vuole il quinto quarto e va matto per il pesce crudo»), più l’adrenalina nella brigata sale.

E’ la direzione che sta prendendo la cucina del futuro: impossibile concepire lo stesso piatto nello stesso momento per tutti perché, se gli umori cambiano con le ore, figurati le percezioni organolettiche. E se un giorno ogni commensale avrà dietro una sua carta d’identità palatale, ci rivolgeremo a Matias Perdomo e Simon Press per capire come gestire il caos.

Intanto, andiamo da loro con la certezza di godere di piatti rotondi, di gusti incellophanati che poi deflagrano, ben prima della miccia dell’idea – che è sempre giocosa e irriverente, che fa sorridere e pensare, à-la Adrià-Roca. Ok, va bene dunque dire per primi la vostra, ma è pure vitale arrendersi senza far troppe richieste alla bontà assoluta di un Risotto midollo e caviale o di un Donut alla bolognese.

Gabriele Zanatta

classe 1973, laurea in Filosofia, giornalista freelance, coordina i contenuti della Guida ai Ristoranti di Identità Golose dalla prima edizione (2007) e collabora con diverse testate
twitter @gabrielezanatt

 Brambilla-Serrani

Chef
Matias Perdomo e Simon Press

Vai alla scheda dello chef

Sous-chef
Lorenzo Lai

Ai dolci
Simon Press

In sala
Thomas Piras con Andrea Cosenza

In cantina
Thomas Piras

Contatti

+39 02 49536597
via Meda, 2
20136 - Milano
contrastemilano.it
info@contrastemilano.it


Chiusura
domenica sera e martedì; a pranzo aperto solo di domenica
Ferie
due settimane variabili ad agosto e due tra Natale e Capodanno
Prezzo medio vino escluso
80 euro
Menu degustazione
80 e 130 euro

Cos'ha scoperto lo chef
che la cucina si può tripartire così: cotture espresse, rigenerazione e piatti freddi
Perché fermarsi
perché Contraste è all'inizio di una piccola rivoluzione umanista e più avanti potrete dire: «Loro sono stati i primi a farlo». Vanagloria a parte, per il Donut alla bolognese

Lo chef consiglia
Basara, via Tortona 12, basaramilano.it

+39.02.83241025

Dove dormire
Art hotel Navigli, via Fumagalli 4, Milano, arthotelnavigli.com

+39.02.89438

Condividi l'articolo

Ricette dello chef

Matias Perdomo e Simon Press

Potrebbe essere un risotto…