Lazio

Per Me

Quello di Giulio Terrinoni è stato uno dei casi da manuale di "successo immediato e trasversale". Quel jackpot che pochi ristoranti raggiungono, quantomeno non nei primi mesi di apertura: il plauso dei critici e quello del pubblico, l’unanime consenso dei cosiddetti “esperti” e quello - ben più importante - dei romani, che hanno subito (ri)ammesso lo chef nell'empireo della cucina di mare capitolina.

Dopo aver passato quasi 10 anni da Acquolina Terrinoni ha aperto il suo ristorante, Per Me, a fine 2015. Ricostruire l'anatomia di un successo non è cosa facile. Sicuramente ha funzionato la formula dei "tappi" scelta per il pranzo: 3, 5 o 8 piatti svelti e leggeri - così come leggeri sono i prezzi - ma niente affatto scontati. Basta ordinare la Trippa di rana pescatrice alla romana - uno dei piatti più buoni assaggiati nell'ultimo anno - per convincersene. Con quel "Per Me" nel nome del ristorante lo chef l'aveva annunciato: qui si fa a modo mio.

A cena mantiene le promesse in un inanellarsi di piatti divertenti, dove il pungolo dell'azzardo e della sperimentazione viene sempre temperato da una mano golosa e vivace. Tanto le idee sono brillanti quanto l'esecuzione è impeccabile e, a suo modo, rassicurante. Dal Maccarello bruciato con dashi, burrata, cavolo rosso e pane all'ormai celebre Carbonara di mare con bottarga e uova di pane, passando per un certo qual gusto per le frattaglie piscivore, una cena qui scorre via sempre troppo veloce.

Chef
Giulio Terrinoni

Vai alla scheda dello chef

Sous-chef
Tommaso Whitby

Ai dolci
Mirko Galloni

In sala
Flaminia Francia e Fabrizio Picano

In cantina
Giulio Bruni

Contatti

+ 39 06 6877365
vicolo del Malpasso, 9
00186 - Roma
giulioterrinoni.it
perme@giulioterrinoni.it


Chiusura
mai
Ferie
una settimana variabile ad agosto
Carte di credito
no Diners
Menu degustazione
80 e 130 euro
Antipasto
28 euro
Primo
28 euro
Secondo
38 euro
Dolce
18 euro

Cos'ha scoperto lo chef
le marinature
Perché fermarsi
per i piatti, divertenti e mai banali, che utilizzano il quinto quarto di pesce

Lo chef consiglia
Supplizio, via dei Banchi Vecchi 143, Roma

+ 39.06.89871920

Dove dormire
hotel D.O.M, via Giulia 131, domhotelroma.com

+ 39.06.6832144

Giorgia Cannarella
Giorgia Cannarella

Bolognese di origine e milanese per lavoro, è web editor di Munchies con escursioni cartacee su Gazza Golosa e Dispensa 

Condividi l'articolo

Ricette dello chef