DRINK RESPONSIBLY
DRINK RESPONSIBLY

Ricerca

Lombardia

Enrico Bartolini al Mudec

Al Mudec abbiamo gustato di gran lunga la più strutturata cena tra tutte quelle – parecchie, e sempre di elevata qualità – che Bartolini ha preparato a chi scrive negli anni. Ha messo in mostra non solo il talento della sua mano, ma la virtù dell'organizzazione, di uno staff affiatato – ai fornelli Remo Capitaneo e brigata, in sala Sebastien Ferrara e staff – che sa sempre cosa fare, gestisce le situazioni al meglio e potrebbe replicare l’incanto che ci è giunto al tavolo ancora e ancora, senza problemi. Una macchina che funziona a meraviglia.

 “Struttura”, l’abbiamo anticipato qualche riga fa, è la parola chiave. La si riscontra imponente nei piatti, mai così maturi eppure moderni, capaci oggi di giocare con l’alternanza tra proposte che il classe 1979 può già annoverare tra i suoi grandi classici e le nuove creazioni: tradiscono un’eleganza sofisticata, una capacità straordinaria di dominare i gusti in perfetto, stratificato equilibrio. La si ritrova nelle scelte stilistiche, come quella di definire sempre in carta una sorta di tandem aromatico, con l’elemento principale al centro di una prima preparazione, cui è abbinata una seconda, che ne completa lo spettro gustativo: così la Ventresca di tonno e dintorni s’abbina a Calamaretti in brodo, mela verde e salicornia; al Carpaccio di capesante, nocciole piemontesi, topinambur e limone arrostito segue un Crostino di lumachine di mare, e così via, in combinazioni davvero di altissima cucina, e che sono anche divertenti, oltre che intriganti.

Primo da sballo: Ravioli di arachidi toscane, ricci di mare e ristretto di pollo ruspante. E per secondo, non perdete il piccione...

Carlo Passera

classe 1974, giornalista professionista, si è a lungo occupato soprattutto di politica e nel tempo libero di cibo. Ora fa esattamente l'opposto ed è assai contento così. Appena può, si butta sui viaggi e sulla buona tavola. Caporedattore di identitagolose.it

Chef
Enrico Bartolini

Vai alla scheda dello chef

Sous-chef
Remo Capitaneo

Ai dolci
Antonino Maresca

In sala
Sebastien Ferrara

In cantina
Sebastien Ferrara

Contatti

+39 02 84293701
via Tortona 56
20144 - Milano
http://www.enricobartolini.net/i-ristoranti/mudec
restaurant@mudec.it


Chiusura
domenica e lunedì a pranzo
Ferie
variabili a gennaio e ad agosto
Menu degustazione
110 e 160 euro
Antipasto
35 euro
Primo
35 euro
Secondo
40 euro
Dolce
18 euro

Cos'ha scoperto lo chef
la ventresca di tonno di cui ha avuto una visione più completa grazie a un famoso chef giapponese
Perché fermarsi
perché non c'è mai stato un Bartolini così completo

Lo chef consiglia
Langosteria 10, via Savona 10, Milano, langosteria.com

+39.02.58111649

Dove dormire
hotel Milano, via dell'Orso 7, Milano, hotelmilanoscala.it

+39.02.870961

Condividi l'articolo

Guida 2017 S.Margherita singola 2