DRINK RESPONSIBLY
DRINK RESPONSIBLY

Ricerca

Francia

Virtus

Il verde delle foglie brilla di un colore acceso; il riflesso di un arcobaleno si posa delicato sulle bianchi carne di un merluzzo giallo; il colore croccante della pelle di un'anatra contrasta con il rosato delle sue carni ancora ricche di succhi. Gli anni passati da Mauro Colagreco si sentono nella cucina di Chiho Kanzaki e Marcelo di Giacomo. Perché se molti degli ingredienti utilizzati ricordano quelli di tanti altri ottimi locali di cui è costellata Parigi, il loro tocco li rende inconfondibilmente golosi. Sempre accompagnati da salse ricche di gusto, a volte per addolcire le tempra iodica di un'ostrica, altre per sublimare il consistenza fondente di un piccione.

Questo indirizzo nascosto nell'est parigino è una sorpresa scoperta in una notte di mezza estate e il cui servizio, orchestrato con maestria dalla sommelière argentina Paz Levinson, lo ha fatto salire immediatamente fra i preferiti neo bistrot parigini. La cucina si esprime senza complessi su ricette che oscillano fra le crudità e le marinature giapponesi e la stravaganza di un dressaggio ricco e pieno di colori e sapori pungenti. Nulla è lasciato al caso, e tutto si sposa perfettamente a una carta dei vini che ha il vantaggio di proporre numerose etichette in esclusiva su tutta Parigi.

Voluto dall'architetto/ristoratore Marcelo Joulia, vive una terza riapertura nello spazio di pochi anni in cui si è cercato di proporre una cucina unica e che lo rendesse davvero speciale. Se Virtus entra in guida quest'anno, è perché siamo sicuri che l'equilibrio perfetto sia stato finalmente trovato.

Tokyo Cervigni

Pubblicitario diviso fra Parigi, Londra e Tokyo. Scrive di ristoranti come pretesto per parlare di tante altre cose

Chef
Chiho Kanzaki e Marcelo di Giacomo

In cantina
Paz Levinson

Contatti

+33 9 80680808
8, rue Crozatier
75012 - Parigi
virtus-paris.com
virtus@virtus-paris.com


Chiusura
domenica e lunedý
Ferie
1-30 Agosto e una settimana variabile a Natale
Prezzo medio vino escluso
80 euro
Menu degustazione
55,50 euro
Antipasto
9 euro
Secondo
13 euro
Dolce
8 euro

Cos'ha scoperto lo chef
i crudi di Chiho con gli arrosti di Marcelo creano un magnifico contrasto nello stesso menu
Perché fermarsi
per una cucina generosa e golosa; una carta dei vini molto ricercata e con etichette difficili da trovare altrove a Parigi

Dove dormire
Hotel Fabric, 31 rue de la Folie MÚricourt, hotelfabric.com/it/

+33.1.43572700

Condividi l'articolo