DRINK RESPONSIBLY
DRINK RESPONSIBLY

Ricerca

Lazio

The Corner

Si sono autoproclamati i "ragazzi di Viale Aventino" - come in un adattamento capitolino del film di Coppola. Sono Marco Martini e la sua squadra tutta al maschile, in un modello previdibile per un ex rugbista oggi fiero condottiero dei fornelli. La scorsa estate lo chef laziale ha lasciato Stazione di Posta al Mattatoio (dove nel frattempo è arrivato Gigi Nastri) per traslocare nel ristorante di questo boutique hotel, un giardino d'inverno di indubbio fascino che aveva finora vissuto stagioni incerte.

Un contesto sicuramente più visibile (e borghese) ma nessuno stravolgimento nella filosofia e nell'impostazione della cucina: Martini continua a giocare sul campo delle tradizioni romanesche, con grande tecnica, estro e senso estetico, mischiando gli schemi sul filo della memoria, delle contaminazioni e del citazionismo, come nel caso del Rigatone mare e monti, giusto per essere chiari. Tra le proposte migliori del menu la Rana pescatrice alla cacciatora, le Crêpes di melanzane alla parmigiana, lo Spaghetto con frutti di mare e sugo di caccia (intenso ma raffinato) e il Merluzzo con pata negra e arancia amara, appena prima dei Cannelloni di pomodoro, mozzarella e basilico, dolce che chiude anche il menu degustazione vegetariano.

Fin troppo lunga, e un po' ridondante, la sequela di appetizer e di piccola pasticceria pre e after dinner. Si può bere piuttosto bene, con una carta dei vini piccolina ma compilata con intelligenza o con i cocktail del bar. Sala giovane, precisa e molto motivata da questa nuova avventura.

Federico De Cesare Viola

Romano, scrive di enogastronomia e viaggi sul Sole 24Ore e collabora con numerose testate, tra cui La Repubblica e L’Uomo Vogue. È docente allo Iulm e lecturer in Food Media per diversi college americani. Twitter @fdecesareviola

Chef
Marco Martini

Sous-chef
Vincenzo Paolicelli

Ai dolci
Lorenzo Mancino

In sala
Giuseppe Rastelli e Denny Bonari

In cantina
Antonio Maura e Andrea Farletti

Contatti

+39 06 45597350
viale Aventino, 121
00153 - Roma
thecornerrome.com
thecornerrestaurantrome@gmail.com


Chiusura
domenica sera e l'intero luned́
Ferie
due settimane variabili a gennaio e una ad agosto
Prezzo medio vino escluso
70 euro
Menu degustazione
50, 65 e 90 euro

Cos'ha scoperto lo chef
I brodi, in particolare quello di patate.
Perché fermarsi
per i Eavioli al vapore, pollo e brodo di patate

Dove dormire
in una delle 11 stanze del boutique hotel che ospita il ristorante

+39.06.45548810

Condividi l'articolo