DRINK RESPONSIBLY
DRINK RESPONSIBLY

Ricerca

Calabria

Qafiz

Dopo anni di lavoro spesi a rivoluzionare l’attività di banqueting di famiglia, stage invernali in grandi cucine (Niederkofler fra gli altri) e due anni da chef executive all’Art Hotel di Davos, Nino Rossi apre il suo ristorante sull’Aspromonte reggino a Santa Cristina d’Aspromonte. Una piccola sala dai tetti a volta e 16 posti all’interno di questa masseria di famiglia del Settecento nella quale si esibisce questo istrionico giovane chef.

Quella messa in moto da Nino è una giostra del gusto che diverte, sorprende e porta nel piatto una tradizione antichissima sotto una veste multiculturale. Il tutto ruota attorno a un’attenta ricerca dei produttori locali e dei saperi gastronomici che si sono sempre coltivati e tramandati dentro le mura di casa. Questo straordinario bagaglio viene maneggiato dallo chef con spirito libero, senza preconcetti.

Nino Rossi si diletta con la contaminazione: da un lato la rivendicazione dell’identità territoriale dall’altro l’apertura dei confini e lo scardinamento di sovrastrutture gastronomiche. Il Finto taco con guacamole alla cipolla di Tropea pomodoro cuore di bue e pesce azzurro, il Polpo grigliato in terrina di maiale, il Piccione con mousse di piparelli salsa al carpano e tartufo estivo, i Tubettoni rigati ai crostacei maialino croccante cruditè di gambero e lime. Lo affianca una sala magistralmente diretta da Rossella Audino, cortese attenta e impeccabile.

Giulio Francesco Bagnale

Meridionale del 1963, ha tre figli perplessi e una moglie paziente. Il resto va e viene sotto il suo sguardo basito

Chef
Nino Rossi

Sous-chef
Manuel Alvarez

Ai dolci
Vincenzo Calipari

In sala
Rossella Audino e Lorenzo Russo

In cantina
Rossella Audino

Contatti

+39 0966 878800
localitÓ Calabretto
89056 - Santa Cristina d'Aspromonte (Reggio Calabria)
qafiz.it
info@qafiz.it


Chiusura
lunedý e martedý
Ferie
variabili da fine agosto a ottobre
Menu degustazione
80 euro
Antipasto
15 euro
Primo
15 euro
Secondo
20 euro
Dolce
14 euro

Cos'ha scoperto lo chef
le distillazioni
Perché fermarsi
per capire come lavora un capofila della rivoluzione culinaria calabrese

Lo chef consiglia
Pasticceria ScutellÓ, Via Roma 19, Delianuova (Reggio Calabria), pasticceriascutella.it

+39.0966.963280

Dove dormire
nelle stanze di Villa Rossi, in cui c'Ŕ il ristorante

+39.0966.878800

Condividi l'articolo