Toscana

Dama Dama dell'Argentario Golf Resort & Spa

Mario Cimino, calabrese, classe 1974, da aprile 2016 è executive all’Argentario Golf Resort & Spa, cinque stelle immerso nella natura a Porto Ercole, dalla clientela facoltosa e internazionale. Cimino conosce bene questo target, avendo trascorso gran parte della sua carriera in alberghi di gran livello, come nel gruppo Baglioni o, più recentemente, allo start-up di Palazzo Montemartini, a Roma.

In situazioni come queste, l’appassionato gourmet individua da subito tre possibili rischi: 1) che la cucina sia senza identità, mediocremente internazionale; 2) che si accomodi invece su un territorio stantio e vagamente caricaturale; 3) che, superati i due ostacoli più gravi, cada nell’ultima insidia, proponendo magari preparazioni anche intelligenti e al passo coi tempi, ma con un sovrappiù di piacioneria.

Cimino è bravo nel dribblare i paletti. Ha cambiato volto al ristorante Dama Dama (è il nome scientifico dei daini, che popolano i boschi qui attorno). Ha introdotto il pesce e lo sa lavorare alla grande, con una linea che sposa la materia ittica con uno stile mediterraneo e più di uno spunto territoriale, il tutto attraverso buone idee e ottima tecnica.

I Calamaretti scottati su purea di fave tardive sono deliziosi, la Panzanella maremmana con astice al vapore, cipolla di Tropea, court bouillon di verdure e salsa guacamole nobilita un piatto tradizionale. Squisite le Caramelle con farina di kamut e rapa rossa ripiene di mozzarella di bufala "La Principella dei Principi Borghese" con asparagi affumicati e grigliati, che confermano la costante attenzione alle texture.

Chef
Riccardo Cappelli

Sous-chef
Massimiliano Menchetti

In sala
Rocco Bova, f&b manager Alessandro Recupero

In cantina
Rocco Bova

Contatti

+ 39 0564 810292
via Acquedotto Leopoldino
58018 - Porto Ercole (Grosseto)
argentarioresort.com
info@argentarioresort.it


Chiusura
mai
Ferie
mai
Menu degustazione
80 euro
Antipasto
20 euro
Primo
18 euro
Secondo
24 euro
Dolce
12 euro
Tavolo dello chef per 4 persone

Cos'ha scoperto lo chef
la cottura a bassa temperatura
Perché fermarsi
per i Filetti di triglia scottati su insalatina tiepida di cece nero bio "Podere Pereto" e crema di zucchine novelle

Lo chef consiglia
Agrieturia, via Lazio 3, Albinia (Grosseto), agrietruria@email.it: per una cucina casereccia

+39.0564.870285

Dove dormire
presso l'Argentario Golf Resort & Spa, dove si trova il ristorante

+ 39.0564.810292

Carlo Passera
Carlo Passera

classe 1974, giornalista professionista, si è a lungo occupato soprattutto di politica e nel tempo libero di cibo. Ora fa esattamente l'opposto ed è assai contento così. Appena può, si butta sui viaggi e sulla buona tavola. Caporedattore di identitagolose.it

Condividi l'articolo