Belgio

Hof Van Cleve

Hof van Cleve è uno di quei ristoranti che tutti dovrebbero visitare almeno una volta nella vita. Il padrone di casa è il cinquantaduenne Peter Goossens, cresciuto in una farm belga tra polli e verdure e da trent'anni deus ex machina di uno luoghi che tra Belgio e dintorni sfiora il mito.

La cucina è elegante, vive in gran parte delle esperienze maturate dal cuoco nella vicina Francia, dei suoi primi viaggi in Giappone verso la fine degli anni Ottanta, ma si nutre anche dei prodotti locali e di una ricerca e cura della materia prima che finisce in tavola a dir poco maniacale. Basti pensare alle radici del luppolo (hop sprouts), ricercatissime e apprezzate soprattutto in zona, che qui si trovano per poche settimane nei mesi primaverili, o agli asparagi bianchi che arrivano dai migliori coltivatori.

Qui, nelle due sale immacolate perse nella brughiera delle Fiandre, e circondati quasi sempre da ciclisti che affrontano le vicine côte, siamo dalle parti dell'haute cuisine senza se e senza ma. La perfezione si esprime attraverso una ripetitività del gesto che non ammette errore, come dicono gli snacks di Beaufort, prosciutto e sherry, la Wagyu con lattuga e formaggio di capra o le lumache di Namur con midollo.

Contrappunti esotici nei dolci, affumicature lievi, l'orto che esplode in bocca attraverso verdure croccanti ed erbe profumate. Oltre a una carta dei vini monumentale e a un servizio ineccepibile. In cucina anche un italiano, il giovane Marco Stagi.

Chef
Peter Goossens

Sous-chef
Floris Van Der Veken

Ai dolci
Jonas Vanheede

In sala
Serge Sierens

In cantina
Mathieu Vanneste

Contatti

+32 9 383 58 48
Riemegemstraat, 1
9770 - Kruishoutem
hofvancleve.com
info@hofvancleve.com


Chiusura
l'intera domenica, lunedì a pranzo e martedì a pranzo
Ferie
variabili
Prezzo medio vino escluso
280 euro
Menu degustazione
250, 265 e 295 euro

Cos'ha scoperto lo chef
Il succo di Daidai, un'arancia amara asiatica
Perché fermarsi
per il menu degustazione Field, Garden and Wood, ottimo percorso di delizie dell'orto

Lo chef consiglia
Ali-Import, Hundelgemsesteenweg 833, Merelbeke (East Flanders, Belgium); atelier833.com

+ 32 9 231 10 34

Dove dormire
B-Hotel, Huttegemstraat 3, Kruishoutem; info@bhotels.be

+ 32 9 331 58 90

Gualtiero Spotti
Gualtiero Spotti

giornalista per riviste di turismo ed enogastronomia italiana, ama le diverse realtà della cucina internazionale e viaggiare

Condividi l'articolo