Slovenia

Hiša Franko

Ana Roš non può non piacere. Perché è una donna cordiale, affabile, intelligente, colta, oltre che una grande professionista, considerata tra le maggiori chef del pianeta.

Anche il suo Hiša Franko non può che piacere: intanto per la dimensione bucolica che ha attorno a sé, si viene accolti in un grande casolare immerso nella campagna slovena - sia Caporetto che il confine italiano sono a un passo - e presi in carico da personale di sala perfetto, quello col quale si vorrebbe sempre avere a che fare: premuroso, informale, amichevole, competente.

E’ il giusto abbrivio per consumare il pasto, magari a ora inconsueta perché, come è capitato pure a noi, spesso si trova posto solo per la “cena anticipata” delle 17,30, da quel momento sai di poterti godere due ore e mezza ben spese e rilassate (i tempi sono perfetti) prima di cedere il posto al turno successivo.

I piatti della Roš parlano sloveno, raccontano il territorio, esaltano la materia prima dei dintorni; ma c’è di più, perché la classe travalica le frontiere; è altissima cucina, quindi appartiene al mondo.

Non esagerate col pane nato dalla fermentazione delle bucce di mela: è delizioso, ma va lasciato spazio ai piatti: Temolo, acqua di crauti, barbabietola marinata al mandarino, maionese di olio di semi di zucca, sedum Maximum; Seppia sporca, agretti, cipollotti cotti sulla griglia di carbone, salsa di interiora di seppia; Trippa, fava, fondo di anatra selvatica, formaggio di fossa, ortiche fritte, piantaggine lanciuola; fino a Dreznica-Idrsko-Mexico City/Coniglio di montagna 2.0 in viaggio per il Messico, vera dichiarazione di stile. Vero fascino glocal.

Chef
Ana Roš

Vai alla scheda dello chef

Sous-chef
Vladka Cencic e Emily Walden Harris

Ai dolci
Ana Roš

In sala
Valter Kramar

In cantina
Valter Kramar

Contatti

+ 386 5 389 4120
Staro Selo, 1
5222 - Caporetto
hisafranko.com
info@hisafranko.com


Chiusura
lunedì e martedì
Ferie
15 gennaio-23 marzo
Menu degustazione
85, 95, 120 euro

Cos'ha scoperto lo chef
la perfezione dell'aceto di prugna
Perché fermarsi
per assaggiare una Slovenia deliziosa, che parla al mondo

Lo chef consiglia
Mlekarna Planika, Gregorciceva ulica 32, Caporetto: per la carne locale e i latticini di alta quota

+ 386.053841.000

Dove dormire
Nebesa, Livek 39, Caporetto, info@nebesa.si

+ 386.0.38.44.620

Carlo Passera
Carlo Passera

classe 1974, giornalista professionista, si è a lungo occupato soprattutto di politica e nel tempo libero di cibo. Ora fa esattamente l'opposto ed è assai contento così. Appena può, si butta sui viaggi e sulla buona tavola. Caporedattore di identitagolose.it

Condividi l'articolo

Ricette dello chef