Sicilia

Il Cappero del Therasia Resort

Occupare uno dei 24 coperti de Il Cappero, esclusiva terrazza gourmet del Therasia Resort a Vulcano, è estasi per i sensi. Tutti e cinque. I sospiri irregolari del mare diventano musica, lo sguardo si perde tre le illimitate tonalità di rosso del sole che cala tra mare e faraglioni e di blu del cielo che resta. La brezza delle Eolie percorre le sette isole, concentra profumi e sensazioni, riveste la pelle e riempie il naso.

Al resto pensa la cucina dello chef, un giovane chef. Giuseppe Biuso, palermitano di trent’anni con esperienze in ristoranti importanti fuori e dentro l’Italia, ha talento, coraggio e non cerca scorciatoie: la sua è una cucina decisa e identitaria, logico risultato di pulizia concettuale e tecnica. Nei suoi piatti ci sono la Sicilia, le Eolie e i loro ingredienti rivalutati e valorizzati in chiave contemporanea, ricercati e scovati attraverso meticolosa analisi palmo a palmo tra le isole dell’arcipelago.

Assaggio obbligatorio per il Pani Cunzatu: tonici profumi mediterranei, sferza sapida e una ricotta di Vulcano da applausi. Da non perdere il gioco di temperature e la celebrazione del territorio de L’altra Caponata e il polposo e saporito Tortello al “Capuliato”. Citazione speciale per la complessità di mare e di terra della Tagliatella alla panella: una pasta fatta con farina di ceci al sentore di semi di finocchio mantecato alle cozze, pecorino, limone e lardo di suino nero dei Nebrodi. Servizio magistralmente curato Salvio di Scala, direttore di sala con classe ed esperienza.

Chef
Giuseppe Biuso

Ai dolci
Simone Martinetti

In sala
Salvio Di Scala

In cantina
Andrea Prizzi

Contatti

+39 090 9852555
Isola di Vulcano - Eolie
98050 - Vulcano (Messina) - Vulcanello
therasiaresort.it
info@therasiaresort.it


Chiusura
mai
Ferie
15 ottobre-15 aprile
Menu degustazione
50, 90, 110, 140 e 160 euro
Antipasto
29 euro
Primo
28 euro
Secondo
33 euro
Dolce
15 euro
Tavolo dello chef per 8 persone

Cos'ha scoperto lo chef
l'"aria" di Anice Tutone a completare il piatto con capesante ai gelsi, scarola e noci
Perché fermarsi
per la magia della location e per l'alto livello di cucina di un giovane chef dal grande talento

Lo chef consiglia
Ristorante Malvasia, via degli Eucaliptus, Isola di Vulcano, Eolie: unico, inimitabile e il miglior "pane cunzatu" dell'arcipelago

+ 39.090.9852227

Dove dormire
in una delle favolose camere dello spettacolare resort

+

Davide Visiello
Davide Visiello

classe 1974, napoletano emigrato al Sud, sommelier e assaggiatore di caffè, è convinto che chi è nato a Vico Equense, come lui, sia inderogabilmente munito di imprinting gourmet. Vive, scrive e organizza eventi a Palermo, ma mangia e beve ovunque

Condividi l'articolo