Sicilia

Il Cappero del Therasia Resort

Occupare uno dei 24 coperti de Il Cappero, esclusiva terrazza gourmet del Therasia Resort a Vulcano, è estasi per i sensi. Tutti e cinque. I sospiri irregolari del mare diventano musica, lo sguardo si perde tre le illimitate tonalità di rosso del sole che cala tra mare e faraglioni e di blu del cielo che resta. La brezza delle Eolie percorre le sette isole, concentra profumi e sensazioni, riveste la pelle e riempie il naso.

Al resto pensa la cucina dello chef, un giovane chef. Giuseppe Biuso, palermitano di trent’anni con esperienze in ristoranti importanti fuori e dentro l’Italia, ha talento, coraggio e non cerca scorciatoie: la sua è una cucina decisa e identitaria, logico risultato di pulizia concettuale e tecnica. Nei suoi piatti ci sono la Sicilia, le Eolie e i loro ingredienti rivalutati e valorizzati in chiave contemporanea, ricercati e scovati attraverso meticolosa analisi palmo a palmo tra le isole dell’arcipelago.

Assaggio obbligatorio per il Pani Cunzatu: tonici profumi mediterranei, sferza sapida e una ricotta di Vulcano da applausi. Da non perdere il gioco di temperature e la celebrazione del territorio de L’altra Caponata e il polposo e saporito Tortello al “Capuliato”. Citazione speciale per la complessità di mare e di terra della Tagliatella alla panella: una pasta fatta con farina di ceci al sentore di semi di finocchio mantecato alle cozze, pecorino, limone e lardo di suino nero dei Nebrodi. 

Chef
Giuseppe Biuso

Ai dolci
Simone Martinetti

In sala
Graziano Biviano

In cantina
Andrea Prizzi

Contatti

+39 090 9852555
Isola di Vulcano - Eolie
98050 - Vulcano (Messina) - Vulcanello
therasiaresort.it
info@therasiaresort.it


Chiusura
mai
Ferie
15 ottobre-15 aprile
Menu degustazione
50, 90, 110, 140 e 160 euro
Antipasto
29 euro
Primo
28 euro
Secondo
33 euro
Dolce
15 euro
Tavolo dello chef per 8 persone

Cos'ha scoperto lo chef
l'"aria" di Anice Tutone a completare il piatto con capesante ai gelsi, scarola e noci
Perché fermarsi
per la magia della location e per l'alto livello di cucina di un giovane chef dal grande talento

Lo chef consiglia
Ristorante Malvasia, via degli Eucaliptus, Isola di Vulcano, Eolie: unico, inimitabile e il miglior "pane cunzatu" dell'arcipelago

+ 39.090.9852227

Dove dormire
in una delle favolose camere dello spettacolare resort

+

Davide Visiello
Davide Visiello

classe 1974, napoletano emigrato al Sud, sommelier e assaggiatore di caffè, è convinto che chi è nato a Vico Equense, come lui, sia inderogabilmente munito di imprinting gourmet. Vive, scrive e organizza eventi a Palermo, ma mangia e beve ovunque

Condividi l'articolo