Giappone

Den

Zaiyu Hasegawa ha un’ospitalità vecchio stile, scritta nel suo Dna. Dopotutto non ci si potrebbe aspettare nulla di diverso dal figlio di un'ex geisha. Ma l'esperienza al suo ristorante creativo kaiseki è tutto fuorché tradizionale. Hasegawa si approccia al tanto venerato formato con rispetto ma anche con umorismo, con influenze da tutto il mondo e mescolandovi un livello di giocosità che raramente si vede in un ristorante giapponese. “La cucina kaiseki è normalmente molto formale e quasi intimidatoria, ma io voglio che i miei ospiti si divertano”, sostiene.

Il menu degustazione è ideato con intelligenza: è una combinazione postmoderna di classico e contemporaneo, cultura intellettuale e pop. Prendiamo ad esempio il monaka, iconico dolce giapponese, fatto con croccanti cialde di mochi che contengono una pasta ottenuta da un fagiolo dolce. La versione di Hasegawa è normalmente preparata con foie gras e cachi essiccati, una combinazione che unisce la tripletta di cremoso, croccante e dolce. Il Dentucky Fried Chicken (DFC) è un'appetitosa ala di pollo farcita, che viene presentata in una scatola rossa e bianca che riprende quella di KFC. Non sorprendetevi nel caso in cui all’interno vi troviate un giochino di plastica o altre sorprese. Il riso, cotto in una pentola di argilla e ricoperto di delizie stagionali, è la specialità dello chef.

Spettacolo a parte, ciò che rende un pasto da Den speciale è la cura e l’attenzione da parte dello staff per tutti i clienti. Il calore e l'energia sono ineguagliabili: uscirete dal ristorante sapendo che cosa significa lo spirito omotenashi che definisce l’ospitalità giapponese.

 

Chef
Zaiyu Hasegawa

Sous-chef
Rei Mochizuki

Ai dolci
Rei Mochizuki

In sala
Emi Hasegawa

In cantina
Emi Hasegawa

Contatti

+81 3 64555433
Architect JIA, 2-3-18 Jingumae, Shibuya Ku
- Tokyo
jimbochoden.com
info@jimbochoden.com


Chiusura
domenica
Ferie
variabili
Prezzo medio vino escluso
26,000 yen
Menu degustazione
15.000 yen

Cos'ha scoperto lo chef
ottenere il dashi da diversi ingredienti
Perché fermarsi
perché c'è l'oste più gentile in città

Lo chef consiglia
Sushi Sugita, B1F, View Heights Nihonbashi, 1-33-6 Nihonbashikakigaracho, Chuo-ku

+ 81 3-3669-3855

Dove dormire
Trunk, 5 Chome-28-5 Jingumae, Shibuya

+ 81.3.57663210

Melinda Joe
Melinda Joe

giornalista americana, vive a Tokyo e gira il mondo scrivendo di cibo, sake e vino. Columnist del Japan Times, collabora con Newsweek, CNN, Gourmet Sweden, Wall Street Journal
twitter: @melindajoe

Condividi l'articolo