Veneto

Aldo Moro

E' sempre terribilmente difficile capire quando è il momento di farsi più in là, soprattutto quando si lavora in famiglia. Anche se un figlio è sempre "il mio bambino", a una certa età lo è un po' meno almeno sul piano lavorativo. A Montagnana, cittadina padovana famosa per il suo prosciutto e per una gran bella piazza tra mura antiche, l'Aldo Moro, hotel e ristorante, non deve il suo nome allo statista ammazzato dalle Brigate Rosse. Aldo era il nonno che iniziò tutto nel 1940 e Aldo è suo nipote oggi in sala con la sorella Elisa, mentre l'altra sorella, Silvia, è la cuoca. Tra la prima e la terza generazione i genitori.

Come ho detto loro, se si passa il giocattolo ai giovani, perché il cambio sia tale bisogna anche lasciare loro carta bianca e non insistere con quello che è stato. Non basta che in cucina vi sia una chef trentenne, tutto deve avere la sua età altrimenti ne segue una sorta di limbo dove il vecchio è evidente che non è più attuale e il nuovo non è però sbocciato in pieno. Non basta pensare e proporre nuove ricette, serve attualizzare tutto quello che vi gira attorno.

Silvia Moro ha voglia e una testa che gira, ci vuole più coraggio. Non è mai facile ma i cordoni ombelicali vanno recisi di netto. Accanto ai classici che piacciono sempre, come il Baccalà mantecato e alla vicentina, ecco le idee che formano Natural-mente e Evoluzioni, il primo scritto con la lineetta perché sia chiaro che la mente della Moro ha lavorato. Dalla Merenda, mortadella e scampi, al Risotto barbabietola e gamberi al Filetto di cervo alla vaniglia.

Chef
Silvia Moro

Sous-chef
Alberto Furlan e Mauro Andrighetti

In sala
Aldo Moro

In cantina
Aldo Moro ed Elisa Moro

Contatti

+39 0429 81351
via Guglielmo Marconi, 27
35044 - Montagnana (Padova)
hotelaldomoro.com
info@hotelaldomoro.com


Chiusura
lunedý
Ferie
3-14 gennaio e 5-20 agosto
Menu degustazione
45, 50 e 70 euro
Antipasto
12 euro
Primo
12 euro
Secondo
15 euro
Dolce
8 euro
Coperto
3 euro

Cos'ha scoperto lo chef
la tradizione in evoluzione
Perché fermarsi
per seguire la crescita di Silvia Moro, cuoca pronta a sbocciare

Lo chef consiglia
l'assaggio del prosciutto Veneto Berico-Euganeo DOP del prosciuttificio Daniolo, via Campana 14b, Montagnana (Padova)

+39.0429.81512

Dove dormire
nelle camere dell'hotel Aldo Moro, in cui si trova il ristorante

+

Paolo Marchi
Paolo Marchi

nato a Milano nel marzo 1955, al Giornale per 31 anni dividendosi tra sport e gastronomia, è ideatore e curatore dal 2004 di Identità Golose.
twitter @oloapmarchi

Condividi l'articolo