Spagna

Coque

Alla fine dell’estate del 2017, i fratelli Sandoval hanno lasciato Humanes, il villaggio di sempre, dove i loro nonni iniziarono a lavorare come ristoratori, per trasferirsi a Madrid. Ad aspettarli, un lussuoso locale di oltre 1.000 metri quadri nel cuore dell’elegante barrio di Chamberí. Uno spazio luminoso e sofisticato coerente con le loro ambizioni e con la cucina che offrono. Da alcuni anni, la loro evoluzione è inarrestabile. La cucina solida, gustosa e frizzante di Mario si unisce alla straordinaria cantina gestita con grande intelligenza da Rafael e alla brigata di sala diretta da Diego.

Finalmente Coque è il grande ristorante che cercava di essere da molto tempo. Una storia di sogni, sforzi, realizzazioni e amore per il lavoro. Dopo idee e ripensamenti, tentativi svariati e flirt infruttuosi con l’avanguardia – a volte mal interpretata - Mario Sandoval, è riuscito a trovare dentro di sé quello che per molto tempo aveva cercato senza successo. Ha rinunciato allo spettacolo gratuito e offre il meglio di sé nei suoi piatti.

Una cucina complessa – Mario ama combinare ingredienti diversi – in cui la tradizione convive con la moda e il genuino con l’esotico; l’escabeche manchego e il maialino al forno si trovano in carta assieme a kombucha e fermentati. Però tutto ha un senso, per quanto possa sembrare strano. Una cucina di radici, elaborata con prodotti di stagione, che si veste di eleganza e contemporaneità. Sapori riconoscibili sotto dichiarazioni che destano sospetti e provocano curiosità e sorpresa: macaron ai peperoni e torta del casar; Saam di zampe di maiale speziate; boccone di polifenoli e uva passa; scapece di besugo in barrique di Sherry oloroso…

Chef
Mario Sandoval

Ai dolci
Mario Sandoval

In sala
Diego Sandoval

In cantina
Rafael Sandoval

Contatti

+34 916 040202
Marqués de Riscal, 11
- Madrid
restaurantecoque.com


Chiusura
domenica e lunedì
Ferie
variabili
Prezzo medio vino escluso
150 euro
Menu degustazione
140 e 185 euro

Cos'ha scoperto lo chef
i prodotti di Madrid
Perché fermarsi
per il Maialino glassato al forno

Lo chef consiglia
il vecchio Coque de Humanes, restaurantecoque.com. oggi trasformato in scuola di cucina

+

Dove dormire
Santo Mauro, calle de Zurbano 36, marriott.com

+34.913.196900

Julia Pérez
Julia Pérez

giornalista spagnola, scrive di cucina per El Mundo e Gastroactitud. Il suo libro, “100 Esperienze gastronomiche da non perdere” ha ispirato una serie televisiva su Tve

Condividi l'articolo